#4 | Un mese

Manca un solo mese.
Io non lo so come mi sento, le emozioni sono troppe. Provo la voglia di scoprire posti nuovi, conoscere nuove persone. Ma anche la paura di abbandonare i posti e le persone di sempre. Sto cercando di vivere appieno le ultime settimane con i miei amici, di godermi ogni piccolo momento, come per immagazzinarli e farne il pieno per i prossimi 10 mesi.
Ma forse non sarà neanche poi così difficle la partenza. Il ritorno: quello dev’essere davvero duro. Perché se la vita che una persona si costruisce all’estero continua, anche quella degli amici di sempre continua. Il punto è che una volta tornata magari mi sentirò in più, come se non c’entrassi più niente. Forse è questo quello di cui ho più paura.
Giovedì andrò a fare il colloquio per il visto, e davvero, questo è uno degli ultimi passi prima della partenza. Mi sto rendendo conto ora di tutto il percorso che ho fatto, di quanto ho desiderato quest’esperienza. Mi sembra ieri quando, alla fermata dell’autobus, ho letto la mail di ammissione. E poi è arrivata l’application, poi i vaccini, il passaporto la brutta notizia dall’INPS, la riammissione al beneficio, la famiglia, l’orientation a Roma, l’altro vaccino… Insomma di strada, anche fino ad ora, ne ho fatta.
Ovviamente non vedo l’ora di conoscere la mia grande host family, di imparare le loro abitudini e di conoscere i caratteri di ognuno, vivendoci assieme.
Ecco i miei pensieri di mezzanotte e quarantatrè, già.

Exaifos

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...